Fornitore Offresi 2022: 7mila visitatori
per una ripartenza attesa e voluta

Settemila visitatori per l’edizione 2022 di Fornitore Offresi, Salone Internazionale della Subfornitura Meccanica organizzato da Lariofiere a cui Metal Barre ha preso parte.

Un’edizione che è stata fortemente a rischio di (ulteriore) rinvio causa Covid-19, e infine confermata con audacia e coraggio. Facendo nostre le parole di Fabio Dadati, Presidente di Fondazione Lariofiere (vedi video convegno a fondo pagina), in Metal Barre non abbiamo mai smesso di credere nella ripartenza confermando quindi la nostra partecipazione in quello che di fatto costituisce il primo “vero” appuntamento fieristico che rivede la luce dall’inizio della pandemia. Decisione presa a mesi di distanza dall’apertura, in un momento nel quale non si era sicuri di trovare le condizioni per una buona riuscita della manifestazione – come poi è successo.

Il ringraziamento va quindi all’organizzatore, staff e al consiglio di Fondazione Lariofiere, e alle istituzioni locali che hanno reso possibile un evento dai molteplici significati.

IL RESOCONTO DI LECCONOTIZIE.COM

Cala il sipario su Fornitore Offresi:
7000 visitatori,
successo per l’edizione 2022

A Lariofiere si è svolto il Salone Internazionale della Subfornitura Meccanica. Fabio Dadati: “Il coraggio e l’intraprendenza sono stati premiati e ne siamo molto lieti”

Si è conclusa la tredicesima edizione di Fornitore Offresi, il Salone Internazionale della Subfornitura Meccanica, che si è tenuto dal 17 al 19 febbraio 2022 presso Lariofiere a Erba.

fabio-dadati-lariofiere-fornitore-offresi“Desidero ringraziare i consiglieri di Lariofiere nelle persone di Veronica Airoldi, Giovanni Ciceri, Antonio Sartor e Roberto Galli, i soci della Camera di Commercio di Como-Lecco, la Provincia di Lecco e il Comune di Erba per la determinazione e il sostegno per lo sviluppo della manifestazione – così esordisce Fabio Dadati, Presidente di Lariofiere (foto a destra) -. Il coraggio e l’intraprendenza sono stati premiati e ne siamo molto lieti. Il sentimento generale che abbiamo vissuto in questi tre giorni di manifestazione è stato decisamente quello della ripartenza e del desiderio di tornare a un confronto diretto con partner, clienti e fornitori. Camminando nei padiglioni, abbiamo percepito la soddisfazione degli espositori che sono stati ricompensati per il loro coraggio di aver scelto di partecipare alla fiera in un momento in cui la situazione ci diceva il contrario. Siamo molto soddisfatti del risultato, dell’affluenza di visitatori impazienti di volersi riappropriare della propria normalità lavorativa, delle considerazioni raccolte dagli espositori che hanno ritrovato, dopo due anni, in Fornitore Offresi un punto di riferimento per il business sul territorio”.

fornitore offresi 2022

Visitatori all’ingresso del padiglione A. Sullo sfondo di può intravedere lo stand di Metal Barre (photo ©: lecconotizie.com).

Sono i numeri poi a parlare e a testimoniare il successo della manifestazione: 500 gli espositori di cui 300 aziende di settore espositrici dirette e 200 aziende rappresentate italiane ed estere; circa 7000 i visitatori che hanno varcato la soglia di Fornitore Offresi nei tre giorni di fiera.

“Durante la mia visita, ho notato una bella affluenza e un interesse da parte dei visitatori – ha dichiarato Marco Galimberti, Presidente della Camera di Commercio Como Lecco -. Credo che questa sia una risposta che le imprese stanno dando dopo il periodo difficile della pandemia, nonostante rimangano ancora delle difficoltà e siano legate anche all’incremento dei costi dell’energia. Gli imprenditori però si sono rimboccati di nuovo le maniche e hanno deciso di partecipare dando un forte segnale di resilienza e ripartenza”.

fornitore offresi 2022

Nonostante il momento di particolare incertezza circa restrizioni e gestione del flusso di visitatori dall’estero, Fornitore Offresi 2022 ha registrato una buona affluenza confermando il carattere internazionale della manifestazione (photo ©: lecconotizie.com).

Veronica Airoldi, sindaco di ErbaAnche il sindaco di Erba, Veronica Airoldi (foto a lato), è soddisfatta: “Credo che al netto di quello che sia il risultato materiale dato dai numeri, sono due i fatti da mettere in evidenza. Prima di tutto che questa è stata l’ultima fiera che abbiamo realizzato prima della pandemia ed è la fiera con cui abbiamo ripreso a pieno regime il sistema fieristico. Il secondo è il ringraziamento a Lariofiere per averci creduto e agli espositori che hanno voluto essere presenti per un dare un segno di normalità e ripresa”.

“La felicità di essere riusciti a riproporre la fiera è diventata realtà e successo visto il numero di espositori e l’affluenza dei visitatori – ha aggiunto il presidente del Consiglio di Regione Lombardia, Alessandro Fermi -. È stata anche occasione, con tempistica fortunata, per portare all’attenzione alcune situazioni che riguardano il mondo dell’impresa oggi sul tema del caro energia e rincaro delle materie prime. Quindi l’utilità di questo momento, oltre all’ambito fieristico importante per il distretto meccanico di Como e Lecco, è anche essere riusciti ad alzare la voce rispetto a queste due criticità che ieri il Governo ha iniziato ad accogliere, con una prima sostanziale messa a disposizione risorse per l’abbattimento del costo energia”.

Fornitore Offresi 2022

Lo stand di Metal Barre a Fornitore Offresi 2022 ha offerto ai propri ospiti la possibilità di vedere da vicino particolari di semilavorati in ghisa e metalli non ferrosi.

Fornitore Offresi non si ferma e continua online grazie a Metal District Skills, il marketplace digitale per favorire, aiutare e migliorare l’incontro tra domanda e offerta per le aziende meccaniche, che racchiude la community di aziende di Fornitore Offresi consentendo di continuare le relazioni anche a distanza. Metal District Skills è uno strumento innovativo per trovare competenze, fornitori, specifiche lavorazioni e soluzioni aziendali per il lavoro e i progetti delle aziende subfornitrici del settore meccanico. Consultare la piattaforma è molto semplice: basta visitare il sito di www.metaldistrictskills.com, scegliere la categoria e scoprire le aziende.

Inoltre, dal 15 al 17 giugno 2022 saranno i giorni del Metal District Matching 2022: cinque giorni di incontri one to one dedicati alla ricerca di nuovi contatti commerciali nel settore meccanico. L’evento di match-making riunisce le aziende (compratori oltre che fornitori) con l’obiettivo di offrire e trovare servizi, prodotti e lavorazioni. Per partecipare all’evento online è necessario registrare il profilo aziendale (che è stato possibile anche durante i giorni di Fornitore Offresi grazie agli addetti che hanno visitato gli stand) ed elencare tutte le competenze e prodotti; impostare l’agenda chiedendo abbinamenti one to one e gestire le richieste degli altri partecipanti. Metal District Matching 2022 è il nuovo strumento di Fornitore Offresi per estendere le opportunità offerte dall’evento fisico in ambiente virtuale.

Il convegno inaugurale

“Materie Prime. Energia. Mercati. Inflazione. Quale futuro per il comparto meccanico?”

Presenta e modera: Dr. Sebastiano Barisoni, Vicedirettore Esecutivo Radio24

Intervengono:

  • Fabio Dadati, Presidente Fondazione Lariofiere
  • Veronica Airoldi, Sindaco Comune di Erba
  • Marco Galimberti, Presidente Camera di Commercio Como-Lecco
  • Alessandro Fermi, Presidente Consiglio Regionale Lombardia
  • Sissi Bellomo, Giornalista Sole 24 Ore
  • Daniele Parolo, Vice Presidente Nazionale CNA
  • Daniele Riva, CEO Cremonini Srl, Presidente Confartigianato Imprese Lecco, Presidente CENPI
  • Stefano Ferrari, Responsabile Ufficio Studi Siderweb SpA
  • Andrea Beri, AD Steelgroup Italy Holding Srl
  • Antonio Gozzi, Presidente e AD Gruppo Duferco Italia Holding, Presidente Interconnector Energy Italia
  • Gianmarco Giorda, Direttore ANFIA
  • Toni Purcaro, Executive Vice President DEKRA Group – Vice President AHK Italien